La pizza perfetta

Come non l'avete mai assaggiata

Ognuno ha la sua pizza preferita. Ma indipendentemente dal vostro condimento preferito, la cosa più importante è senza dubbio la crosta (o bordo o cornicione). Come fare la pizza come un vero pizzaiolo? Con il coperchio, un barbecue Weber funziona esattamente come un forno e, con una pietra per pizza, diventa quasi un forno a legna.


POMODORI

"Il mio consiglio per la salsa è utilizzare pomodori pelati in scatola - io uso San Marzano, ma qualsiasi marca di buona qualità con bassi livelli di acidità va bene. Il pomodoro deve essere leggermente salato e ridotto in poltiglia, a mano, in modo che non sia troppo sottile o troppo spesso".


BASILICO

“Poco da dire qui... basta che sia fresco”.


FARINA

"La farina ideale per la pizza è la farina di forza media, con un buon equilibrio fra glutine e amido. La pizza sarà leggera e lieviterà perfettamente, con un livello di umidità ottimale. Comprarla in panetteria, piuttosto che al supermercato - scegliere una buona farina significa partire con il piede giusto ".


MOZZARELLA

"Per quanto riguarda la mozzarella, sceglierei la varietà fiordilatte; affettatela e mettetela in uno scolapasta a gocciolare, per non aggiungere troppa umidità alla pizza".
 



La pietra più calda

Weber offre diverse pietre per pizza; quella Weber Original™, per esempio, si compone di due parti: una durevole pietra in cordierite e una piastra di cottura in alluminio. Il segreto della pietra è che diventa estremamente calda, proprio come un forno a legna, e questo consente di ottenere la tanto agognata croccantezza. Raggiunge una temperatura elevata in pochi minuti e si raffredda rapidamente dopo l'uso e questo consente di cuocere un'altra pizza subito dopo. La piastra di cottura supporta la pizza e la protegge dalla pietra molto calda. Per i principianti, raccomandiamo l'uso della piastra di cottura. Quando si acquista un po' di esperienza, è possibile cuocere la pizza direttamente sulla pietra. E quando finalmente si padroneggia l'arte della pizza, il viaggio è appena cominciato! Ora vi attendono pane, torte, dolci, torte salate e tante altre avventure culinarie. La scelta è vostra.
Svariati i modelli a disposizione: rotondi, rettangolari, con o senza la piastra di cottura e una versione per il Gourmet BBQ System Weber Original™.
 



4 PASSI VERSO IL SUCCESSO

Come si utilizza la pietra per pizza dipende dal modello che si possiede e dal tipo di barbecue. La seguente è una rapida panoramica introduttiva.
 

  1. Riscaldare il barbecue alla temperatura massima e prepararlo per la cottura indiretta. Posizionare la pietra per pizza al centro della griglia di cottura, mettere il coperchio e preriscaldare la pietra per circa 8-10 minuti.
     
  2. Cospargere un po' di farina di grano duro sulla piastra di cottura, se la pietra ne è dotata, e posizionare la pizza su di essa. In caso contrario, cospargere la farina sulla pietra.
     
  3. A seconda del modello, mettere la piastra di cottura con la pizza sulla pietra preriscaldata o posizionare la pizza direttamente sulla pietra. Chiudere il coperchio. Il tempo di cottura dipende da vari parametri.
     
  4. Dopo 4-5 minuti, la base comincerà a diventare croccante. Tenerla d'occhio e rimuovere la pizza quando la crosta è di colore marrone scuro e completamente cotta.
Dealers

Cookies

Continuando la navigazione su questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, si accetta l'uso dei cookie per consentire di tracciare il percorso per migliorare la progettazione dei nostri siti web, prodotti e servizi.
Per saperne di più