FAQ...

Domande frequenti sui barbecue a carbonella

Come posso pulire il barbecue?

Per una pulizia semplice, rapida e regolare, sono necessari i seguenti utensili: una spazzola di ottone, del sapone delicato al PH neutro, una spugna o uno straccio, dei contenitori di alluminio.

Pulizia della griglia: una volta che sono stati tolti gli alimenti, spazzolare tutti i residui sulla griglia mentre è ancora calda, usando una spazzola di ottone.
La vasca e il coperchio: passare una spugna o uno straccio imbevuti di acqua saponata calda.

Come si utilizza il termometro del mio barbecue? Può restare infilato negli alimenti durante la cottura?

Il termometro è del tipo a lettura immediata e non deve essere lasciato nella carne durante la cottura in quanto il vetro potrebbe rompersi. Si tratta anche di un termometro a doppio uso che vi permette di misurare la temperatura interna degli alimenti e del barbecue. Attendere alcuni secondi perché si visualizzi la temperatura; l’ago si posizionerà lentamente sul grado di cottura. Dopo ogni lettura, rimetterlo al suo posto sul coperchio.

Come si utilizzano le valvole di ventilazione del mio barbecue?

Per bruciare in modo corretto il fuoco necessita di un’areazione ottimale. Durante la cottura, aprire completamente le valvole della vasca e del coperchio. Chiuderle per spegnere il fuoco. Quando si saranno raffreddate prendere in considerazione l’idea di svuotare la cenere e di toglierle dal ceneraio.

E’ possibile ritoccare lo smalto esterno del coperchio o della vasca?

Il vostro barbecue è ricoperto di vari strati di smalto fusi con l’acciaio a 870°C in modo da non doverlo mai riverniciare o lucidare. Questo rivestimento è più brillante e molto più resistente della vernice e la lucidatura provocherebbe delle striature quando il barbecue viene riscaldato. Quando è sporco o impolverato, pulire il coperchio con una spugna imbevuta di acqua saponata.

Il colore del mio barbecue è sfumato. E’ normale?

Sì. Nello smalto di alcuni barbecue Weber sono presenti dei piccoli pigmenti neri per sfumare il colore.

Posso usare del carbone di legna classico?

Sì, potete senz’altro usare del carbone di legna classico.
L’unico svantaggio è che la combustione non sarà molto lunga.
Utilizzando le formelle di carbone di legna Premium, la combustione durerà fino a 4 ore ad una temperatura superiore ai 200°C, superando i 300°C durante le prime 2 ore.
Se l’aperitivo dura molto a lungo avrete la sicurezza che il fuoco non si spegnerà.
Non ci sarà bisogno di aggiungere formelle al barbecue e le braci saranno sempre pronte.
Inoltre, grazie alla potenza di riscaldamento, gli alimenti saranno sempre perfetti.

Posso usare legna normale nel mio barbecue Weber?

Vi sconsigliamo vivamente di utilizzare legna per il vostro barbecue. La legna raggiunge una temperatura molto elevata che potrebbe provocare la deformazione della vasca, delle alette e di altre parti.

Qual è il metodo più semplice per accendere la carbonella?

1. Prima di accendere le formelle aprire il coperchio e tutti i punti di areazione.
2. Togliere la griglia di cottura e mettere dei cubetti accendi-fuoco Weber® sulla griglia focolare.
3. Formate una pila a forma di piramide con le formelle di carbonella di legno, posizionandovi sopra i cubetti accendi-fuoco, oppure riempire di formelle la ciminiera di accensione e posizionarla sopra la griglia focolare.
4. Accendere i cubetti accendi-fuoco.
5. Non iniziare a cucinare finché il combustibile non è ricoperto di cenere. Quando le formelle sono incandescenti e ricoperte di un leggero strato di cenere grigia, disponetele in funzione del metodo di cottura che intendete utilizzare.
6. Quando avrete finito di grigliare, chiudere le valvole di areazione poste sul lato inferiore (vasca) e su quello superiore (coperchio). A causa della mancanza di ossigeno il fuoco si spegnerà da solo. La semplicità di utilizzo della ciminiera di accensione
Una ciminiera di accensione vi garantirà ad ogni utilizzo un’accensione facile e rapida: i bracieri saranno pronti in circa trenta minuti.
Niente di più facile: mettere due o tre cubetti accendi-fuoco sulla griglia focolare e posizionarvi sopra la ciminiera di accensione riempita di formelle. Accendere i cubetti accendi-fuoco ed attendere che le formelle siano ricoperte di un leggero strato di cenere grigia. A questo punto potrete versarli sulla griglia focolare.
Il miglior modo per controllare la temperatura del barbecue è di regolare il numero di formelle e l’alimentazione dell’aria. Per ottenere un braciere più caldo, aggiungere altre formelle.

Sembra che l’interno del mio coperchio si stia scrostando! Cosa devo fare?

Non preoccupatevi, non è la vernice che si sta scrostando. L’interno dei nostri coperchi non è verniciato, ma ricoperto da vari strati di smalto cotto a 870° e di conseguenza non può scrostarsi. In realtà, si tratta di un deposito di vapori e grassi carbonizzati che si accumulano lentamente e nel tempo si depositano nei vostri barbecue. A volte questo deposito può scrostarsi esattamente come farebbe la vernice. Ciò di solito inizia al centro del coperchio per estendersi poi ai lati; si staccano dei pezzi grossi o piccoli lucidi da un lato e opachi dall’altro. Questi ammassi carbonizzati non sono tossici, tuttavia è necessario eliminarli con regolarità. Fortunatamente sono facili da eliminare. Prima di accendere il barbecue, sarà sufficiente spazzolarli via usando una spazzola di ottone o un foglio di alluminio appallottolato. Per evitare che lo strato si riformi, dopo ogni utilizzo, e mentre il coperchio è ancora caldo ma non bollente, pulire usando della carta imbevuta di acqua tiepida e saponata.

Dealers

Cookies

Continuando la navigazione su questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, si accetta l'uso dei cookie per consentire di tracciare il percorso per migliorare la progettazione dei nostri siti web, prodotti e servizi.
Per saperne di più